Software contenuti e non contenuti nei repository

Italian forum
User avatar
Kerd
Posts: 193
Joined: 25. May 2010, 17:11
Location: Italy
Contact:

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by Kerd » 25. May 2012, 22:21

Dopo aver modificato lilo.conf basta anche un lilo -v da terminale senza /sbin
Se vuoi rimuovere dei programmi devi usare slapt-get, funziona benissimo e non ci sono problemi, se non sai bene come funziona ti consiglio l'interfaccia grafica che si chiama Gslapt e la trovi nel menu da qualche parte, avvii quella sopra c'è la barra dove cercare i pacchetti cerchi i programmi che vuoi rimuovere ci clicchi con il tasto destro e selezioni rimuovi, una volta che hai selezionato tutti quelli che vuoi rimuovere fai esegui.
Stessa cosa per installare cerchi selezioni installa e poi esegui.

User avatar
danelius
Posts: 41
Joined: 25. May 2012, 00:54

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by danelius » 25. May 2012, 22:38

@Laplume:
Ciao Antonio! io ho preso l'ultima versione di salix full kde, quindi la 13.37, quindi devo aggiungere nella fonte dei pacchetti di gslapt questa riga: http://repository.slacky.eu/slackware-13.37 ?
come si fa a costruire i pacchetti con slackbuild?

@Marco:
Hai ragione marco...però lilo setup mi ha fatto un pò confondere così ho seguito quella procedura...poi ho provato da root: kwrite /etc/lilo.conf, ma mi dice: "No protocol specified. Kwrite cannot connect to x server :0" :shock:
kppp a sto punto non lo tocco...non si sa mai :mrgreen:

@Kerd
Grazie per la dritta...ma perchè su gslapt non mi risultano installati i programmi: kword, kspread, kaddressbook, ecc ecc? :?

Marco
Posts: 117
Joined: 10. Apr 2012, 17:43

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by Marco » 26. May 2012, 06:38

Dopo aver modificato lilo.conf basta anche un lilo -v da terminale senza /sbin

Questa nn la sapevo :shock:
------------------------------------------------------------
kwrite /etc/lilo.conf, ma mi dice: "No protocol specified. Kwrite cannot connect to x server :0" :shock:
Prova così......... per loggarti come root usa: su -
poi dai kwrite /etc/lilo.conf
Un saluto
Se un uomo ha fame non regalargli un pesce, ma insegnagli a pescare.

Marco
Posts: 117
Joined: 10. Apr 2012, 17:43

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by Marco » 26. May 2012, 07:26

3- putroppo nn ricordo molto bene , infatti nn uso kde, mi pare che i pacchetti che devi disinstallare siano compresi " in metapacchetti " quindi se disinstalli il metapacchetto kde-pinco vanno via alcuni programmi
Leggete ben le risposte mi raccomando.......... altrimenti si gira sempre sulla stessa pappa
Grazie per la dritta...ma perchè su gslapt non mi risultano installati i programmi: kword, kspread, kaddressbook, ecc ecc?
Non li troverai mai scritti singolarmente in Gslapt, e come in Synaptic o altro installatore
Quei programmi fanno parte del metapacchetto office, quindi molto probabilmente devi disinstallare koffice o calligra (come si dovrebbe far chiamare ora)
quindi in gslapt cerca koffice o calligra e vedrai che sia kword che kspread ed altri programmi che fanno parte di quel pacchetto andranno via.
kaddressbook---- anche per lui vale la stessa cosa,se fa parte di koffice sei fortunato, altrimenti dovrai trovare a quale metapacchetto fa parte e poi eventualmente disinstallarlo, ovviamnete vale sempre lo stesso discorso e cioè che se per caso fa parte di kde-xxx poi tira via anche altri programmi che magari usi, quindi sarai costretto a tenerlo.
(questo e uno dei vari motivi per cui ho cambiato DE, passando a gnome o xfce)
Un saluto
Se un uomo ha fame non regalargli un pesce, ma insegnagli a pescare.

User avatar
danelius
Posts: 41
Joined: 25. May 2012, 00:54

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by danelius » 26. May 2012, 22:52

Avevi ragione marco! Facevan parte dei pacchetti di Koffice! :D Tutto sistemato, grazie!
PS: puoi spiegarmi tu come si creano questi pacchetti con slackbuild di cui parlava Antonio?

Marco
Posts: 117
Joined: 10. Apr 2012, 17:43

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by Marco » 27. May 2012, 04:43

Ok appena posso butto giù 2 righe, oggi e difficile che avro tempo....
Un saluto
Se un uomo ha fame non regalargli un pesce, ma insegnagli a pescare.

User avatar
laplume
Donor
Posts: 336
Joined: 4. Sep 2010, 07:40
Location: (VI) Italy

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by laplume » 27. May 2012, 16:57

Ciao,
Chiedo scusa anticipatamente a Marco per l'intervento; non voglio scippare la parola ma semplicemente dare una mano all'utente. :D
All'indirizzo http://slackbuilds.org/howto/ c'è la spiegazione dettagliata (solo in inglese) per la creazione dei pacchetti dagli script.

Cmq se può servire io procedo così (utilizzo ancora una Salix 13.0.2. xfce, quindi non ho tool automatizzati per la creazione di pacchetti).

1-da http://www.slackbuilds.org individuo il programma che mi serve e scarico prima lo script, poi il sorgente dell'applicazione. Per esempio, l'applicazione clamav per una Slackware 13.0 richiede lo script clamav.tar.gz e il sorgente clamav-0.95.2.tar.gz
2-verfico che l'applicazione non richieda altre dipendenze. Nella descrizione dello script queste sono elencate e si possono installare da Gslapt (se presenti nei repository) oppure cercare il relativo slackbuild e procedere come sotto.
3-decomprimo l'archivio dello script e copio nella cartella generata l'archivio del sorgente
4-apro un terminale e digito su -l e password di root.
5-sempre da terminale mi sposto all'interno della cartella decompressa (nel caso sopra il comando sarà: cd /home/nomeutente/Scaricati/clamav)
6-rendo eseguibile lo script clamav.SlackBuild col comando chmod +x clamav.SlackBuild
7- lancio il comando ./ clamav.SlackBuild per far partire la procedura di compilazione.
8-se tutte le dipendenze sono soddisfatte il pacchetto viene compilato e regolarmente creato, tipicamente in /tmp
9-da terminale si digita cd /tmp e ci si sposta sulla directory che contiene il pacchetto.
10-per installarlo da terminale digita il comando installpkg nome_pacchetto (nel caso sopra sarà installpkg clamav)

Spero sia sufficientemente chiaro. Nel caso postate pure osservazioni o rettifiche.
Ciao
Antonio

User avatar
danelius
Posts: 41
Joined: 25. May 2012, 00:54

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by danelius » 27. May 2012, 19:28

Perfetto! Grazie Antonio! :) Ho provato con l'editor di testo SciTE e funziona alla grande! Ma quindi in caso di dipendenze, quelle devono esssere installate a parte, giusto? Non si può creare un unico pacchetto?

PS: Grazie anche a te Marco!

Marco
Posts: 117
Joined: 10. Apr 2012, 17:43

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by Marco » 28. May 2012, 12:40

Chiedo scusa anticipatamente a Marco per l'intervento; non voglio scippare la parola ma semplicemente dare una mano all'utente
Scippatore.. :shock: . ora per punizione ci tradurrai ,l'huwto delgli slackbuils in italiano........ (non valgono traduttori online :lol: )
Ottima spiegazione....... io non avrei saputo far di meglio anche perchè gli slackbuilds li uso veramnete poco ,troppi grattacapi.........
Più o meno e quello che avevo capito sulgli slackbuild ( che aggiungo per completezza di informazione è un pò differente dalla vera e propria compilazione del pacchetto da sorgenti)
Ora:
Cmq se può servire io procedo così (utilizzo ancora una Salix 13.0.2. xfce, quindi non ho tool automatizzati per la creazione di pacchetti).
Personalmente per gli slackbiuld conosco sono la procedura da te descritta, e domando io stavolta........ a parte sourcery ci sono altri tool automatici per la creazione ed eventuale installazione dei pacchetti?
Infine per rispondere a danielius; per la prima domanda e si, le dipendenze vanno installate a parte,per la seconda e no..... non penso che si possa fare......
Un saluto anche allo scippatore :mrgreen:
Se un uomo ha fame non regalargli un pesce, ma insegnagli a pescare.

User avatar
laplume
Donor
Posts: 336
Joined: 4. Sep 2010, 07:40
Location: (VI) Italy

Re: Software contenuti e non contenuti nei repository

Post by laplume » 28. May 2012, 19:55

Ciao a entrambi,
Giuro, appena ho un po' di tempo la traduzione dell'howto ve la faccio... :D
A parte sourcery altri tool utili per la creazione dei pacchetti sono a riga di comando. Se guardate nella sezione documentazione c'è la Salix startup guide per la 13.1.2 in italiano che ho tradotto qualche tempo fa. C'è una sezione dedicata alla creazione di pacchetti che vi può essere utile.
Io di solito con gli Slackbuilds mi trovo bene, però li uso come vi ho mostrato sotto così prima mi installo le eventuali dipendenze. Per far più veloci magari conviene vedere se l'applicazione è già pacchettizzata da slacky.eu; in questo caso basta aggiungere il repository in Gslapt ed installare il pacchetto da lì. Per prudenza io di solito ativo il repo slacky solo se devo installare qualche pacchetto particolare e poi o disattivo, così cerco di 'sporcare' le fonti il meno possibile.
@danielus: per quanto so, nei repository sono presenti la maggior parte delle dipendenza necessarie per far funzionare un'applicazione, quindi chi pacchettizza non si deve preoccupare di mettere tutto all'interno di uno stesso contenitore (come negli exe di windows, in cui abbiamo sia l'eseguibile che le librerie che lo fanno funzionare), poichè il recupero delle dipendenze necessarie è fato dallo stesso gestore dei pacchetti. Può però capitare che uan dipendenza necessaria ad un'applicazione non sia presente nei repo; è qui che tornato utili gi slackbuild.

Ultima nota: tenete conto che con gli Slackbuild recenti potete creare pacchetti anche per una versione di Salix più datata (dipendenze permettendo). Torno all'esempio fatto sotto per clamav; ho usato lo slackbuild della 13.37 per installare il pacchetto sulla 13.0.2. Il tutto ha funzionato tranquillamente e sto usando la versione più recente dell'applicazione (0.97.4) e non quella prevista dallo slackbuild per la 13.0 (clamav 0.95.2).

Ciao
Antonio

Post Reply